AZIONI

  • Assicurare sostegno psicologico ai bambini ed alle famiglie attraverso lo staff del servizio socio-assistenziale provinciale.
  • Assicurare sostegno materiale ai bambini ed alle famiglie segnalate dal servizio socio assistenziale sulla base di linea guida da stabilire in successive metodologie d’intervento.
  • Assicurare la gestione operativa del servizio provinciale socio assistenziale garantendo un locale consono alle loro mansioni, potenziando le risorse umane e strumentali, in primis l’informatizzazione del servizio per la creazione e la gestione di una banca dati sui bambini e sulle famiglie.
  • Individuare e realizzare stage e/o corsi di aggiornamento (in loco o in Italia) per gli psicologi ed i pedagoghi del servizio socio assistenziale di Dobrush ed incentivare contratti di formazione/lavoro che garantiscano, nel tempo, la continuità di erogazione del servizio, tenendo conto del “rischio” territoriale.
  • Assicurare i necessari mezzi di trasporto al servizio socio assistenziale ed al priut per garantire il monitoraggio ed il sostegno delle situazioni di disagio anche nei villaggi della Provincia di Dobrush e le possibilità di trasferimento dei ragazzi nei luoghi di attività, inserimento, studio, addestramento professionale, cura e/o risanamento.
  • Assicurare ai bambini e ragazzi (soprattutto nel priut, ma anche negli altri contesti) indumenti, presidi di igiene personale, materiale d’istruzione e medicine.
  • Impostare corsi (a livello provinciale) di addestramento professionale e/o di laboratori, in previsione della maggiore età e della scarsità di idonee strutture di riferimento, per i soggetti minori non stabilmente inseriti in un “contesto familiare”.
  •   Contatore per siti